de fr it

HenriRoehrich

13.6.1837 Ginevra, 11.8.1913 Chêne-Bougeries, rif., di Ginevra. Figlio di Louis, pastore rif., e di Marie-Marguerite Meynadier. (1865) Marie-Berthe Karcher, figlia di Jean-Georges, fabbricante di tessuti metallici. Studiò scienze e lettere (1855-58) e poi teol. (1858-63) all'Acc. di Ginevra. Consacrato nel 1863, fu pastore a Stoccolma (1863-67), cappellano alla scuola elementare di Ginevra (1867-69), pastore ad Amburgo (1869-73), Strasburgo (1873-79, pres. del concistoro), Vandœuvres (1879-87) e Ginevra (1887-1911). Libero docente di musica sacra alla facoltà di teol. di Ginevra (1885), fu moderatore della Compagnie des pasteurs (1886) e cappellano delle prigioni (1887-1912). Nel 1888 fondò a Ginevra un ufficio del lavoro. Membro della Soc. per l'osservanza del riposo domenicale e della Croce Blu, fu autore del testo franc. del vecchio inno nazionale sviz. (O monts indépendants).

Riferimenti bibliografici

  • Livre du Recteur, 5, 371 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.6.1837 ✝︎ 11.8.1913
Classificazione
Religione (protestantesimo)