de fr it

LouisTronchin

4.12.1629 Ginevra, 8.9.1705 Ginevra, riformato, di Ginevra. Figlio di Théodore Tronchin. 1) (1663) Andrienne Le Fort, figlia di Jacques, mercante e droghiere; 2) (1686) Susanne de la Rue, figlia di Gédéon, vedova di Gédéon Girard des Bergeries. Cognato di Ami Le Fort e di François Le Fort. Studiò teologia all'Accademia di Ginevra (1651), a Londra e Leida (1652), poi a Saumur (1653-1654). Dopo la consacrazione (1651) fu pastore riformato a Lione (1654-1661), poi a Ginevra (1662-1705) e decano della Compagnie des pasteurs (1698-1705). Professore di teologia all'Accademia di Ginevra (1661-1704, rettore nel 1663-1668), entrò in conflitto con François Turrettini e si oppose alla Formula Consensus che la Chiesa di Ginevra accettò di sottoscrivere. La sua teologia si discostò dalla scolastica calvinista e risentì in particolare degli influssi cartesiani. Sebbene Tronchin non abbia mai pubblicato nulla durante la sua vita per timore di una condanna, influenzò profondamente alcuni suoi allievi, tra cui Pierre Bayle e Jean-Alphonse Turrettini. Fu membro corrispondente della Società inglese per la diffusione della fede (1702).

Riferimenti bibliografici

  • Fondo Tronchin presso Bibliothèque de Genève, Ginevra
  • S. e S. Stelling-Michaud (a cura di), Le Livre du Recteur de l'Académie de Genève (1559-1878), 6, 1980, 74
  • P. Gisel (a cura di), Encyclopédie du protestantisme, 20062, 1449-1450
  • O. Fatio, Louis Tronchin: une transition calvinienne, 2015
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 4.12.1629 ✝︎ 8.9.1705
Classificazione
Religione (protestantesimo)