de fr it

Freudenau

Antica corte (Dinghof) del capitolo di Säckingen, nel com. di Untersiggenthal (AG), sulla riva destra dell'Aar, a valle della confluenza di quest'ultimo con la Reuss e la Limmat. Il complesso fortificato che vi sorgeva comprendeva, all'ingresso di un ponte fatto costruire forse negli anni 1240-50 (più tardi distrutto) e probabilmente inserito in un luogo di trasbordo e deposito, una possente torre di difesa e un muro di cinta lungo più di 100 m, al cui lato interno erano addossati abitazioni ed edifici utilitari del XIII sec. La fortezza era abitata da ministeriali degli Asburgo, che ricevettero in feudo la torre dagli Asburgo e il resto del complesso dalla badessa di Säckingen. Attorno al 1410 ca. l'intera struttura, a eccezione della torre, fu distrutta durante un attacco degli Zurighesi. La proprietà passò nel 1466 ai battellieri di Stilli, insediamento sorto in seguito di fronte (sull'altra riva) alla fortezza. La torre di difesa, ormai erosa dalle acque, fu parzialmente distrutta nel 1853. Tra il 1970 e il 1982 furono effettuati scavi su larga scala e un intervento conservativo sulle fondamenta e i muri di cinta. I reperti più importanti sono custoditi nel museo locale di Untersiggenthal.

Riferimenti bibliografici

  • M. Baumann, P. Frey, Freudenau im untern Aaretal, 1983
  • MAS AG, 7, 1995, 166-170