de fr it

PaulAltheer

23.6.1887 Wattwil, 10.5.1959 Zurigo, rif., di San Gallo. Figlio di Karl Robert, farmacista. 1) (1913) Elfriede Pauline Hedwig John; 2) (1934) Ida Martha Rubli, figlia di Heinrich, di Winterthur. Fino al 1919 lavorò quale redattore della rivista Nebelspalter, poi collaborò a vari giornali zurighesi. Dal 1924 al 1926 fu direttore dei programmi e annunciatore di Radio Zürich; in seguito si dedicò esclusivamente all'attività di scrittore indipendente, dapprima a Davos, poi a Zurigo. Autore di commedie e farse in lingua ted. (tra cui Der geheime Wahlfonds, 1914; Die Flucht in den Harem 1927; Trojka, 1956) e in svizzeroted. (Fest in Zürikon, Gemeinderats), scrisse romanzi (Am Ohr der Welt, 1927) e gialli (Der Ermordete spekuliert, 1938; Legion der Rächer, 1942); pubblicò inoltre alcune raccolte di poesie (Demokratie im Frack, 1921; Firlefanz, 1921). Nelle sue opere, alcune delle quali firmate con lo pseudonimo Martin Salander, la vita politica e sociale dell'epoca è tratteggiata in chiave umoristica o satirica.

Riferimenti bibliografici

  • Schweizerische Bühnenwerke in deutscher Sprache, 2, 1955
  • Kosch, Deutsches Literatur-Lex., 1, 82
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 23.6.1887 ✝︎ 10.5.1959