de fr it

Klingenzell

Antica prepositura nel com. di Mammern (TG), posta su un terrazzo del Seerücken che dominava la parte inferiore del lago di Costanza (Untersee), e parrocchia, da cui dipendono K., il castello di Freudenfels e i catt. dei poderi di Ammenhausen, Bühl, Eggmühle, Halden, Immelhausen, Klösterli, Störenberg, Weiherhof e Weiherholz; (1333: Clingenzelle). Secondo una leggenda K. fu fondata attorno al 1330 dal barone Walter von Hohenklingen, che avrebbe fatto erigere la cappella di Maria Ausiliatrice in segno di gratitudine per essersi salvato in un incidente di caccia. Nel 1336 la cedette al convento di S. Giorgio a Stein am Rhein, conservando i diritti di baliaggio. Nel 1338 alcuni beni furono donati al preposito della nuova cappella, che ampliò la proprietà acquistandone altri, fra cui ad esempio la curtis di Wiesholz presso Ramsen (1351). Metà della prepositura di K. passò all'Austria nel 1359 e il resto nel 1445 in seguito all'estinzione dei von Hohenklingen. Nel 1460 K. tornò nuovamente ai Conf. Al contrario del convento di S. Giorgio, che fu soppresso da Zurigo nel 1525, la prepositura sopravvisse alla Riforma. Benché Zurigo avesse tentato di prenderne possesso, nel 1550 Johann Nüsperli, abate in esilio del convento di S. Giorgio e in precedenza preposito di K., ottenne che la Dieta fed. dichiarasse nulle le rivendicazioni di Zurigo. Nel 1581 il convento di S. Giorgio e K. furono incorporati all'abbazia di Petershausen. Nel 1686 il cancelliere Wolf Rudolf Reding von Biberegg ottenne in feudo il baliaggio di K., che i von Reding conservarono fino al 1798. In seguito alla conclusione del trattato fra granducato del Baden e cant. Turgovia nel 1820/21 K. passò a quest'ultimo, che nel 1843 cedette i diritti di collazione alla parrocchia di K. fondata nel 1821. Nel 1957 un incendio danneggiò la casa parrocchiale (antica prepositura). La chiesa, che risale al 1704-05 ed è oggi meta di pellegrinaggi, è stata restaurata esternamente nel 1985-87 e internamente nel 1992-94.

Riferimenti bibliografici

  • HS, III/1, 764-780
  • A. Raimann, B. Sendner-Rieger, Die Pfarr- und Wallfahrtskirche Klingenzell, 1995
  • Thurgauer Zeitung, 14 e 21.2.2007
Link
Controllo di autorità
GND