de fr it

AlphonseBourquin

11.12.1802 Corcelles (com. Corcelles-Cormondrèche), 24.7.1837 New Orleans (Stati Uniti), rif., di Corcelles, Neuchâtel e Valangin. Figlio di Jean-Henri, giudice della circoscrizione di La Côte, e di Rose-Marguerite Roulet. Agricoltore e viticoltore. Deputato del circondario di Corcelles-Peseux nel legislativo neocastellano fin dal 1831. Tenente dei carabinieri, molto popolare e considerato uno dei migliori ufficiali della regione, B. fu nominato capo delle truppe rivoluzionarie che il 13.9.1831 occuparono il castello di Neuchâtel. Il governo monarchico ricorse all'intervento della Conf. costringendo B. e i suoi ad arrendersi. B. riprese le armi in dicembre, ma subì una nuova sconfitta; fuggì nel cant. Vaud, poi a Troyes (F), dove visse fino al 1835. Si imbarcò per il Brasile; finì i suoi giorni in miseria quale commesso al mercato di New Orleans.

Riferimenti bibliografici

  • Biogr.NE, 2, 43-47
  • P.-Y. Chatelain, «A. Bourquin et le mouvement de 1831», in RHN, 1999, 145-165
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.12.1802 ✝︎ 24.7.1837

Suggerimento di citazione

Isabelle Jeannin-Jaquet: "Bourquin, Alphonse", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 14.10.2004(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/011534/2004-10-14/, consultato il 19.07.2024.