de fr it

Storia della medicina

La storia della medicina è una disciplina che comprende la storia del sapere, del pensiero e dell'agire medico, delle Malattie e dei malati, delle professioni sanitarie e dell'etica medica (Medici). Contiene aspetti della storia delle idee, della Storia delle tecniche e della Storia sociale. Fino al XIX sec. era integrata nella Medicina; gli aforismi di Ippocrate conservarono il loro carattere guida nella pratica medica. Nel 1696 il medico Daniel Le Clerc di Ginevra tentò, con la sua Histoire de la médecine, di tracciare un quadro completo dello sviluppo di questa disciplina, ma si fermò al II sec. d.C. Albrecht von Haller, nelle sue ampie bibliografie, in particolare nella Bibliotheca anatomica (due volumi, 1774-76), stilò un elenco della letteratura specializzata dall'antichità.

Nel XIX e XX sec. numerosi medici sviz. si occuparono di temi riguardanti la storia della medicina, come Conrad Meyer a Zurigo, Albrecht Burckhardt a Basilea, Léon Gautier a Ginevra, Conrad Brunner a Münsterlingen ed Eugène Olivier nel Vaud. Nel 1921 fu fondata la Soc. sviz. di storia della medicina e delle scienze naturali, che dal 1943 pubblica la rivista Gesnerus. La storia della medicina si affermò progressivamente nelle Univ., con propri ist., biblioteche e musei. A Zurigo Gustav Adolf Wehrli, medico e libero docente, riunì una grande collezione di antichi oggetti, libri e manoscritti inerenti la medicina, da cui nel 1932 ebbe origine il museo, noto a livello intern., e poi l'ist. storico-medico con cattedra all'Univ. di Zurigo (1951). Una biblioteca di storia della medicina fu costituita a Basilea dal professore Heinrich Buess e a Berna dall'anatomista Erich Hintzsche; quest'ultimo nel 1963 la donò al cant. Berna a condizione di farne un'istituzione permanente. Ciò avvenne nel 1978 con la creazione di una cattedra. A Ginevra, grazie alla Fondazione Louis Jeantet, fu creato un ist. storico-medico con cattedra nel 1987. Nel 1989 a Losanna venne fondato l'Ist. univ. di storia della medicina e della sanità pubblica. Dal 1995 al 2004 i due ist. di ricerca furono uniti nell'Ist. romando di storia della medicina e della sanità.

Riferimenti bibliografici

  • Gesnerus, 1943- (spec. indice, 1995)
  • E. Olivier, Médecine et santé dans le pays de Vaud, 4 voll., 1962
  • C. Mörgeli, 50 Jahre Medizinhistorisches Institut und Museum der Universität Zürich, 2001
  • Repertorio dei fondi antichi a stampa della Svizzera, 2011