de fr it

Johann JakobBänninger

24.7.1821 Oberembrach, 16.7.1880 Bonstetten, rif., di Oberembrach e (dal 1875) di Horgen. Figlio di Kaspar. (1856) Anna Suter, figlia di Johannes, costruttore di imbarcazioni, di Horgen. Nel biennio 1838-39 frequentò l'ist. magistrale di Küsnacht (ZH), dove ebbe come maestro Ignaz Thomas Scherr, alla cui pedagogia restò legato per tutta la vita (Eine Stimme aus der Schulstube über Scherr's Sprachlehrmittel, 1863; Der Schulreformator Thomas Scherr, 1871); dal 1842 fu insegnante a Horgen. La sua raccolta di poesie Lyrische Stimmen aus dem Volke (1868) comprende, a differenza di quanto sembrerebbe indicare il titolo, soprattutto liriche colte, che si inseriscono nel solco della poesia classica e romantica ted.; di tono popolare sono invece le sue poesie per bambini, talvolta scritte in dialetto, quali ad esempio Blumenleben (1868) e la raccolta pubblicata postuma Illustrirtes Kinderbuch (1882).

Riferimenti bibliografici

  • O. Sutermeister, Dichtungen [in] Zürcher Mundart, 1882, parte 1, 47, 64
  • F. Brümmer, Lexikon der deutschen Dichter und Prosaisten des 19. Jahrhunderts, 18954, 67
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 24.7.1821 ✝︎ 16.7.1880