de fr it

Johann JakobBodmer

9.3.1617 Zurigo, 26.5.1676 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Johann Jakob, orafo. Verso il 1640 rilevò con il fratello Johann Heinrich la tipografia Froschauer, di proprietà del padre dal 1626. Fino al 1677 nello stabilimento venne stampato con vari titoli (ad esempio Ordinari-Wochenzeitung) quello che presumibilmente fu il primo settimanale zurighese, pubblicato già ai tempi del proprietario precedente Johannes Wolf. Nel 1669 apparve Wohlriechende Geistliche Violblumen, una raccolta di poesie di contenuto sacro e profano nello stile di Martin Opitz; nella relativa presentazione (Zuschrift) B. fece capire di esserne l'autore.

Riferimenti bibliografici

  • Kosch, Deutsches Literatur-Lex., 1, 647
  • E. Bogel, Schweizer Zeitungen des 17. Jahrhunderts, 1973, 13-22, 41-46
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.3.1617 ✝︎ 26.5.1676