de fr it

GottfriedBohnenblust

14.9.1883 Berna, 7.3.1960 Ginevra, rif., di Wynau. Figlio di Gottfried, insegnante. (1911) Adeline Hedwig Weber, figlia di Jakob Robert, di Zurigo. Studiò teol. e filologia classica a Berna e a Berlino, conseguendo il dottorato a Berna nel 1905. Dal 1906 al 1920 fu docente di liceo a Zurigo e a Winterthur, e in seguito libero docente di letteratura ted. a Zurigo (1919-20) e professore ordinario di lingua e letteratura ted. alle Univ. di Ginevra (1920-58) e Losanna (1921-53). Autore di numerose pubblicazioni sui rapporti fra la Svizzera e la cultura ted., pubblicò antologie sulla Svizzera (fra cui Die Schweiz in Goethes Werk, 1940) e una raccolta di Heinrich Leuthold (Gesammelte Dichtungen, 1914). Come pres. di una commissione fed. ad hoc, diede un contributo decisivo alla pubblicazione delle opere di Carl Spitteler (Gesammelte Werke, 1945-58); fu anche pres. centrale della Nuova soc. elvetica (1921-22). Fondatore e pres. della Société genevoise d'études allemandes (1923-53), difese la cultura ted. presso l'opinione pubbica di Ginevra in un'epoca difficile.

Riferimenti bibliografici

  • Fondi presso BCUL e ASL
  • W. Stauffacher, Der Lehrer und der Gelehrte, "Hommage à G. Bohnenblust", 1961
  • Kosch, Deutsches Literatur-Lex., 1, 736 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 14.9.1883 ✝︎ 7.3.1960