de fr it

Saint-Christophe

Priorato benedettino nel villaggio omonimo scomparso, presso Aclens (VD), distr. Morges, diocesi di Losanna. La chiesa di S., cit. tra i possedimenti del priorato di Lutry nel 1140, parrocchiale nel 1228, fu elevata a priorato prima del 1250/51. In seguito a un'occupazione anonima, nel 1306/07 fu nuovamente attribuita a Lutry dal vescovo di Losanna, che si riservò il diritto di insediare il cappellano della parrocchia, su presentazione del priore di Lutry. Il priore di S. si assunse la retribuzione del cappellano, le cui entrate dal XIV sec. furono molto modeste. Prima del 1346/47 S. fu unito al priorato di Cossonay in cambio di un versamento annuo di 70 soldi a favore del camerario di Lutry. Ripreso da Lutry nel 1401, il priorato fu unito in via definitiva a Cossonay nel 1404/05 e soppresso nel 1536.

Riferimenti bibliografici

  • HS, III/1, 1177-1179

Suggerimento di citazione

Bissegger-Garin, Isabelle: "Saint-Christophe", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 30.04.2010(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/011597/2010-04-30/, consultato il 23.09.2020.