de fr it

WolfgangStammler

5.10.1886 Halle an der Saale, 3.8.1965 Hösbach presso Aschaffenburg (Baviera), prot., dal 1950 catt., cittadino ted. Figlio di Rudolf, professore di filosofia del diritto, e di Franziska da Silva e Costa. Hildegard Loening. Studiò filologia germ., storia dell'arte, storia e filosofia a Jena, Berlino, Lipsia e Halle (1904-08), conseguendo il dottorato (1908), poi l'abilitazione al Politecnico di Hannover (1914). Fu docente liceale (1909-14), professore di filologia germ. all'Univ. di Dorpat (oggi Tartu, Estonia, 1918-19), professore straordinario di lingua e letteratura ted. al Politecnico di Hannover (1919-24) e professore ordinario di filologia germ. all'Univ. di Greifswald (1924-36). Licenziato nel 1936 in base alla legge sulla restaurazione dei pubblici funzionari di carriera (1933), divenne poi studioso indipendente a Berlino e, dal 1948, a Hösbach, poi professore ordinario di filologia germ. all'Univ. di Friburgo (1951-57). Compì ricerche in vari ambiti (storia del pensiero nel ME, letteratura antica e moderna, prosa tardomedievale, rapporti fra testo e immagine) e fondò importanti dizionari enciclopedici (Reallexikon der deutschen Literaturgeschichte, 1925-31; Die deutsche Literatur des Mittelalters: Verfasserlexikon, 1933-55; Deutsche Philologie im Aufriss, 1952-59; Handwörterbuch zur deutschen Rechtsgeschichte, 1964-98). Ottenne numerosi riconoscimenti, tra cui il premio dei Fratelli Grimm (1965).

Riferimenti bibliografici

  • Festschrift für W. Stammler, 1953 (con elenco delle op.)
  • Lebendiges Mittelalter, 1958 (con elenco delle op.)
  • Spätes Mittelalter, 1967
  • C. König (a cura di), Internationales Germanistenlexikon 1800-1950, 3, 2003, 1783-1786
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 5.10.1886 ✝︎ 3.8.1965