de fr it

Sacramentini

Il termine designa i membri della congregazione di diritto pontificio del SS. Sacramento, fondata nel 1856 a Parigi da Pierre-Julien Eymard. La casa generalizia si trova a Roma. La congregazione si dedica all'adorazione eucaristica, alla cura delle anime e all'insegnamento. Dopo il rinnovamento della regola di vita (confermato nel 1984), i sacramentini, detti anche eucaristini, orientarono la loro missione alla fondazione di comunità incentrate sull'eucaristia. In Svizzera aprirono una scuola secondaria presso Le Noirmont (1919; trasformata poi in collegio e chiusa nel 1995) e uno scolasticato a Marly (1952-70); crearono inoltre comunità a Bellinzona (1933-55), Ginevra e Zurigo. In campo pastorale sono stati attivi a Bassecourt (1986-2001) e lo sono ancora a Marly e Develier.

Riferimenti bibliografici

  • HS, VIII/2, 642