de fr it

MaxHommel

13.3.1902 Frauenfeld, 9.11.1972 Berna, rif., di Frauenfeld. Figlio di Karl Emil, falegname, e di Ida Füllemann. Anna Thomann. Si formò quale perito contabile diplomato e fu capo della segreteria della commissione fed. delle banche (1939-46). In seguito aprì una propria soc. fiduciaria a Berna. A titolo accessorio divenne vicepres. (1954) e pres. (1955) della commissione fed. delle banche. Nel 1965 il Consiglio fed. lo sollevò dall'incarico perché sospettato di violazione dei doveri d'ufficio: aveva mancato di dichiarare alla commissione di svolgere incarichi di consulenza finanziaria per conto di due soc. private. La vicenda non ebbe alcun seguito penale.

Riferimenti bibliografici

  • NZZ, 19.6.1965
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.3.1902 ✝︎ 9.11.1972