de fr it

HedwigEgger-von Moos

20.11.1880 Sachseln, 19.1.1965 Lucerna, catt., di Kerns. Figlia di Paul von Moos. (1907) Othmar Egger, albergatore a Kerns. Dopo gli studi magistrali a Menzingen studiò lingue straniere. Diresse una filiale bancaria e con suo marito gestì un albergo estivo sulla Frutt. Fu autrice di poesie bucoliche in dialetto obvaldese (fra l'altro, Ds Härz voll Sunnä, 1940; Machids der Sunne nah, 1955; 'S will Abig wärde, 1961). Nel decennio 1940-50 acquisì notorietà con le sue conversazioni radiofoniche. Nel 1955 ricevette il premio radiofonico della Soc. radiofonica di Berna e l'onorificenza letteraria del cant. Obvaldo.

Riferimenti bibliografici

  • AA. VV., Deutschsprachige Schriftstellerinnen in der Schweiz, 1700-1945, 1994, 61 (elenco delle op.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Hedwig Egger (nome da coniugata)
Hedwig von Moos (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 20.11.1880 ✝︎ 19.1.1965