de fr it

LuiseEgloff

14.1.1804 Baden, 3.1.1834 Baden, catt., di Baden. Figlia di Karl Martin, proprietario dello Staadhof, albergo e stabilimento termale situato sulla Limmat a Baden. Nubile. Persa la vista pochi giorni dopo la nascita, soggiornò per 18 mesi in un ist. di rieducazione per ciechi a Zurigo (1810-11) e poi visse fino alla morte con i genitori. Iniziò precocemente a scrivere poesie e questa sua inclinazione fu rafforzata dall'incontro, nel 1819, con il poeta ted. Friedrich von Matthisson. Nel 1823 fu pubblicato il suo primo volume di poesie. Ispirata dalle lezioni di canto e di piano che seguiva presso Daniel Elster, compose melodie per le sue poesie. Nel 1843 lo storico della letteratura Edward Dorer-E. pubblicò un volume di poesie e composizioni di E.

Riferimenti bibliografici

  • BLAG, 171 sg. (con elenco delle op.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Elisabeth Hilaria Xaveria Egloff (nome alla nascita)
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 14.1.1804 ✝︎ 3.1.1834

Suggerimento di citazione

Stump, Doris: "Egloff, Luise", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 25.03.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/011769/2010-03-25/, consultato il 25.06.2021.