de fr it

EmilErmatinger

21.5.1873 Sciaffusa, 17.9.1953 Zurigo, rif., di Sciaffusa. Figlio di Martin Conrad, commerciante. Barbara Anna Kunz. Studiò storia della letteratura a Berlino e Zurigo, conseguendo nel 1897 il dottorato. Dal 1897 al 1909 insegnò al liceo cant. di Winterthur, dal 1909 fu professore di letteratura ted. al Politecnico fed. di Zurigo, dal 1920 al 1943 all'Univ. di Zurigo. Fu autore di importanti pubblicazioni di metodologia e storia letteraria: Die deutsche Lyrik in ihrer geschichtlichen Entwicklung von Herder bis zur Gegenwart (1921), Dichtung und Geistesleben der deutschen Schweiz (1933), Deutsche Dichter von 1700-1900 (1948-49). Nella sua attività di ricerca e di insegnamento, ispirata a Wilhelm Dilthey, E. non ebbe paura di formulare chiari giudizi di valore. Amante della Germania e della sua cultura, E. influenzò in modo decisivo la germanistica in Svizzera per più di un quarto di sec.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso ZBZ
  • H. Steiner, «E. Ermatinger, Literarhistoriker und Schriftsteller», in SchBeitr., 34, 1957, 321-326
  • NDB, 4, 601
  • Kosch, Deutsches Literatur-Lex., 4, 435-437
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 21.5.1873 ✝︎ 17.9.1953

Suggerimento di citazione

Stauffacher, Werner: "Ermatinger, Emil", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 29.10.2004(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/011774/2004-10-29/, consultato il 26.11.2020.