de fr it

LeonhardFrank

4.9.1882 Würzburg, 18.8.1961 Monaco, cittadino ted. Di fam. operaia. 1) Lisa Erdelyi; 2) Elena Marquenne; 3) Charlotte Jäger. Dopo un apprendistato di meccanico, studiò pittura all'Acc. di belle arti di Monaco (1904-10). Nel 1914 ottenne il premio Fontane per il suo primo romanzo, Die Räuberbande. Pacifista convinto, nel 1915 si trasferì in Svizzera, dove nel 1918 diede alle stampe la raccolta di novelle contro la guerra Der Mensch ist gut. Insieme a René Schickelé pubblicò i Weisse Blätter. Rientrato in Germania dopo la guerra, fu attivo come scrittore indipendente a Berlino. Nel 1933 emigrò a Zurigo e in Francia, poi, nel 1940, negli Stati Uniti passando per Lisbona. Fino al 1945 lavorò come sceneggiatore a Hollywood. Nel 1950 tornò a Monaco. L'opera di F., costituita da romanzi, racconti e drammi, è ispirata a un sentimento nostalgico per la città natale ed è improntata a un atteggiamento combattivo, di critica sociale. Ottenne numerosi riconoscimenti nella Repubblica democratica ted. e nell'Unione Sovietica.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso Archivio letterario dell'Acc. ted. delle arti, Berlino
  • Fondo presso Archivio letterario ted., Marbach
  • Schriftenreihe der L..-Frank-Gesellschaft, 1982-
  • Killy, Literaturlex., 3, 475-478
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 4.9.1882 ✝︎ 18.8.1961