de fr it

Alfred LeonzGassmann

31.12.1876 Buchs (LU), 8.8.1962 Vitznau, catt., di Buchs. Figlio di Leonz e di Karolina Bachmann. (1900) Katharina Brun. Frequentò l'ist. magistrale di Hitzkirch e lavorò come insegnante elementare a Weggis. Studiò composizione a Lucerna e a Zurigo, poi frequentò il Conservatorio di Ginevra (organo e composizione con Otto Barblan, armonia e ginnastica ritmica con Emile Jaques-Dalcroze e Henri Kling). Fu giudice di gara in feste di jodler, direttore di banda a Sarnen (1909), docente di musica alla scuola cant. di Sarnen e più tardi (1921-43) a Zurzach. Nell'opera Zur Tonpsychologie des Schweizer Volksliedes (1936) cercò di spiegare il canto popolare sviz. in base all'ambiente naturale (conformazione del suolo, clima). Autore di manuali per suonatori di strumenti a fiato, pubblicò anche raccolte di musica popolare vocale e strumentale nonché studi teorici relativi a questo ambito. Compose pezzi drammatici e arrangiamenti di canti popolari.

Riferimenti bibliografici

  • A. L. Gassmann. Ein 60-jähriger als erfolgsreicher, volkstümlicher Schweizerkomponist, 1937 (con elenco delle op. fino al 1937)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 31.12.1876 ✝︎ 8.8.1962