de fr it

Otto vonGreyerz

6.9.1863 Berna, 8.1.1940 Berna, rif., di Berna. Figlio di Otto Wilhelm Aimé, pastore a Berna, e di Pauline Luise Locher. Fratello di Karl (->) (1896) Luise Karoline Alice Schorr. Studiò germanistica a Gottinga e Berlino (1885-86). Dopo aver superato l'esame di insegnante liceale (1886) conseguì il dottorato con la tesi Die Einflüsse des Beat-Ludwig von Muralt in der deutschen und französischen Literatur des 17. und 18. Jahrhunderts (1887). Proseguì gli studi a Parigi e insegnò all'americano Robert-College di Costantinopoli (1888-91), al liceo della città di Berna (1891-1907) e alla scuola nuova di Glarisegg presso Steckborn (1907-15). Fu docente all'ist. magistrale (formazione di insegnanti di scuola media, 1915), professore straordinario (1916) e ordinario (1921-33) di metodica dell'insegnamento della lingua ted. e di lingua e letteratura della Svizzera ted. all'Univ. di Berna. Bernese legato alle tradizioni ma con uno spirito aperto verso il mondo, nella ricerca e nell'insegnamento perseguì una riforma dell'insegnamento scolastico del ted. che, partendo dal dialetto, privilegiasse la competenza linguistica piuttosto che la memorizzazione, la letteratura piuttosto che la storia della letteratura. Sua intenzione fu di avvicinare progressivamente i bambini all'uso della lingua scritta. Questo principio non gli impedì tuttavia di rifiutare l'opera di Robert Walser e di raccomandare quella di Karl May, in opposizione allo spirito del suo tempo. Considerò la dimostrazione il fondamento didattico-metodico dell'insegnamento e propagò l'insegnamento del ted. come strumento di educazione nazionale. Fondò la sezione bernese dell'Heimatschutz e sostenne l'ancora giovane movimento delle univ. popolari. Portavoce della poesia dialettale, curò l'edizione della raccolta di canti popolari Im Röseligarte (1908) e fu autore di pièce dialettali (fra altri Ds Schmockerlisi, 1917), poesie in prosa, strumenti didattici (Deutsche Sprachschule für Berner, 1900; Deutsches Lesebuch für höhere Lehranstalten der Schweiz, 1904) e critiche letterarie.

Riferimenti bibliografici

  • Unserm O. von Greyerz zum 60. Geburtstage, 1923
  • Berner Schulblätter, 50, 1940, 16
  • G. Küffer, «O. von Greyerz (1863-1940) und die Schule», in Schulpraxis, 53, 1963, 89-120
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF