de fr it

Samuel HieronymusGrimm

18.1.1733 Burgdorf, 14.4.1794 Londra, rif., di Burgdorf. Figlio di Johann Jakob, notaio e balivo di Lotzwil, e di Katharina Leuw. Nipote di Johann (->). Celibe. Seguì una formazione di commerciante. Tra il 1750 e il 1760 entrò nella scuola di pittura di Johann Ludwig Aberli, un tempo diretta dallo zio cit. Con Aberli illustrò l'opera di Gottlieb Sigmund Gruner Die Eisgebirge des Schweizerlandes (1760). Frequentò Albrecht von Haller. Nel 1762 apparvero le sue poesie (Gedichte), fra cui Reise nach den Alpen. Dopo un soggiorno a Parigi, ospite del calcografo Johann Georg Wille (1765-68), si stabilì a Londra (1768). In Inghilterra si fece conoscere da un lato con i suoi lavori satirici e le sue caricature (fra l'altro su opere di Shakespeare) e dall'altro come pittore (soprattutto acquerelli) e disegnatore di paesaggi, monumenti storici e dell'antichità, scene storiche e ispirate alla vita quotidiana. Fu amico dell'archeologo e arcidiacono Richard Kaye.

Riferimenti bibliografici

  • DBAS, 431
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ≈︎ 18.1.1733 ✝︎ 14.4.1794