de fr it

JohannesGrob

16.9.1643 Oberglatt (oggi com. Flawil), 1.4.1697 Herisau, rif., di Enzenschwil (più tardi Grobenentschwil, oggi com. Flawil), dal 1690 di Herisau. Figlio di Johannes, funzionario e commissario (capo di uno dei quattro circondari militari del Toggenburgo). Katharina Ziegler, figlia di Adrian, medico a Gais. Frequentò le scuole superiori a Zurigo (1658). Fu moschettiere nella compagnia della guardia personale di Giovanni Giorgio II di Sassonia a Dresda (1661-64) ed effettuò viaggi ad Amburgo, Londra, Amsterdam e Parigi; in seguito rilevò il commercio di tele del padre (1664). Come quest'ultimo, divenne poi commissario del Toggenburgo. In conflitto con il principe abate di San Gallo, emigrò a Herisau (verso il 1675). Incaricato di una missione diplomatica presso l'imperatore Leopoldo I, fu elevato al rango nobiliare (verso il 1690). Fino alla morte fece parte del Gran Consiglio, riunito a Herisau (responsabile dell'assistenza ai poveri e delle costruzioni). Fu autore di due raccolte di epigrammi (Dichterische Versuchgabe, 1678; Reinholds von Freyenthals Poetisches Spazierwäldlein, 1700) e di un saggio politico (Treugemeinter Eydgnösischer Aufwecker, 1689).

Riferimenti bibliografici

  • Epigramme, a cura di A. Lindquist, 1929
  • E. Zschokke, Der Toggenburger Epigrammatiker J. Grob, 1890
  • A. Steiger, J. Grob, 1946
  • P. Michel, «Der Toggenburger Dichter J. Grob (1643-1697)», in Obrigkeit und Opposition, 1999, 97-115
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ≈︎ 16.9.1643 ✝︎ 1.4.1697