de fr it

Chassagne

Foresta situata sui territori dei com. vodesi di Les Clées, Montcherand e Sergey (VD), distr. Orbe; (1141: Cassanea, 1296: Chassagne). Sono stati ritrovati reperti archeologici (megaliti, tumuli del periodo di La Tène). C. fece parte del dominio reale di Orbe sotto i re di Borgogna, e fu annesso alla contea di Borgogna dopo il 1032. Dal XIII al XV sec., la spartizione della foresta tra i de Montfaucon, in seguito de Chalon, signori di Orbe, e i Savoia, che possedevano la castellania di Les Clées, richiese due arbitrati (1296 e 1431). A seguito della Riforma C. fu incluso nel baliaggio di Romainmôtier. Una riorganizzazione parcellare cominciata nel 1823 dall'ingegnere Edmond Davall assicurò uno sfruttamento redditizio delle risorse del bosco. Le principali specie arboree sono la quercia, il faggio, il pino bianco, il pino e la douglasia.

Riferimenti bibliografici

  • J. Ogiz, Feuille d'avis d'Orbe, 13 e 20.6.1908
  • G. Kaenel, Recherches sur la période de La Tène en Suisse occidentale, 1990, 51 sg.