de fr it

BaumgartnerBE

Fam. di fabbri e Consiglieri bernesi con accesso alle alte cariche statali, attestata nel XV e XVI sec. Nel 1415 Hans era balivo di Trachselwald; Peter (->) fece una carriera politica e militare. Rivestirono cariche politiche anche i due figli di quest'ultimo: Rudolf (->) e Urban, che fu membro del Piccolo Consiglio fra il 1505 e il 1530, balivo di Aarwangen (1506), Zweisimmen (1513) e Thorberg (1528) nonché scoltetto di Thun (1520). Il figlio omonimo di Urban fu canonico di S. Maurizio a Zofingen (1521-27/28) e di S. Vincenzo a Berna (1524-28). Adrian (1570) fu balivo a Payerne nel 1537 e a Thonon (F) nel 1551; fu inoltre scoltetto di Thun nel 1544 e membro del Piccolo Consiglio dal 1551 al 1557.

Riferimenti bibliografici

  • U. M. Zahnd, Die Bildungsverhältnisse in den bernischen Ratsgeschlechtern im ausgehenden Mittelalter, 1979, 127
  • K. Tremp-Utz, «Die Chorherren des Kollegiatstifts St. Vinzenz in Bern», in BZGH, 46, 1984, 60
  • C. Hesse, St. Mauritius in Zofingen, 1992, 474