de fr it

FriedrichHölderlin

20.3.1770 Lauffen (Svevia), 7.6.1843 Tubinga, rif. Figlio di Heinrich Friedrich, amministratore conventuale, e di Johanna Christiane Heyn. Dopo le scuole conventuali, studiò teol. a Tubinga (1788-1793). Precettore presso fam. aristocratiche a Waltershausen (Turingia), Francoforte e Bordeaux (1793-1802), nel 1801 fu per un breve periodo insegnante privato di Anton von Gonzenbach, fabbricante e commerciante di Hauptwil. Colpito da una malattia psichica, visse in seguito in una torre a Tubinga. Nel 1791 un viaggio in Svizzera gli fornì l'ispirazione per le poesie Kanton Schweiz e An Hiller, improntate sullo stile di Friedrich Gottlieb Klopstock. Le odi Unter den Alpen gesungen, Der Rhein e Die Wanderung esprimono la sua ammirazione per la grandezza e la magnificenza delle Alpi.

Riferimenti bibliografici

  • L. Kempter, Hölderlin in Hauptwil, 1975
  • Deutsche Biographische Enzyklopädie, 5, 2001, 94 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 20.3.1770 ✝︎ 7.6.1843