de fr it

JohannesJegerlehner

9.4.1871 Thun, 17.3.1937 Berna, riformato, di Walkringen. Figlio di Friedrich, garzone mugnaio, e di Anna Elisabeth Hofer. (1901) Emma Schreiber. Studiò storia, geografia, lingua e letteratura italiana a Berna, conseguendo il dottorato nel 1896. Insegnante a Lyss, alla scuola magistrale di Hofwil e al liceo cittadino di Berna, allestì una raccolta di fiabe e di leggende. Fu autore di numerosi racconti e romanzi, prevalentemente per ragazzi, ispirati ad avvenimenti storici e ambientati specialmente nelle regioni montane del Vallese e dell'Oberland bernese (Marignano, 1911; Die Rottalherren, 1934). La letteratura alpina di Jegerlehner, che trovò ampia diffusione anche in Germania, era caratterizzata da una visione romantica della natura e per lo più distante da qualsiasi tipo di critica sociale. Alcune sue opere vennero tradotte in francese e inglese.

Riferimenti bibliografici

  • Neue Deutsche Biographie, 10, 1974, 385
  • Kosch, Deutsches Literatur-Lexikon, 8, 1981, 543-545
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.4.1871 ✝︎ 17.3.1937

Suggerimento di citazione

Franziska Meister: "Jegerlehner, Johannes", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 24.08.2006(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/011980/2006-08-24/, consultato il 19.05.2022.