de fr it

FranzKuenlin

22.10.1781 Tafers, 19.4.1840 Friburgo, catt., di Friburgo e Tafers. Figlio di Franz Niklaus Aloys, membro della Camera segreta, controllore dei pesi e delle misure, balivo di Wallenbuch, alfiere e signore di Maggenberg, e di Anna Maria Brügger. Maria Margareta von Reynold, figlia di Johann Niklaus, Consigliere, di Cressier (FR). Studiò con un insegnante privato e da autodidatta. Dal 1800 diresse una fucina nella valle del Gottéron. Segr. della commissione scolastica di Friburgo (1807-23), del prefetto (1808-12) e della commissione di assicurazione contro gli incendi (1812-14), fu deputato al Gran Consiglio friburghese (1814-30), segr. del Consiglio (1814-25) e del Consiglio di giustizia (1826-40). Statistico, geografo e storico, fece parte di diverse soc. erudite, tra le quali la Soc. sviz. di musica, la Soc. sviz. di utilità pubblica, la Soc. sviz. di scienze naturali e l'Acc. reale di Lione. Autore di tre studi sul cant. Friburgo (1810, 1832, 1834), fu anche traduttore dal ted. al franc. e viceversa. Polemista anticlericale e autore di satire, scrisse tra l'altro una Klosterstatistik. Pubblicò numerosi contributi letterari in periodici quali l'Alpenrosen, lo Schweizerbote e l'Erheiterungen. Nell'anno della morte uscì una raccolta in quattro volumi di racconti edificanti e resoconti di viaggio

Riferimenti bibliografici

  • H. von Gemmingen, «Wer war F. Kuenlin?», in FGB, 75, 1998, 73-129 (con elenco delle op.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 22.10.1781 ✝︎ 19.4.1840