de fr it

Lüthold vonAarburg

Menz. per la prima volta nel 1190, 7.6.1213 . Esponente della fam. dei baroni von A., fu vescovo di Basilea dal 1191 al 1213. Nei primi anni del suo episcopato si dedicò alle questioni interne alla diocesi. Il capitolo cattedrale, Sankt Alban e S. Leonardo a Basilea, così come le fondazioni giurassiane di Saint-Ursanne, Lucelle e Bellelay, beneficiarono della sua protezione. Durante la crisi causata dalla successione imperiale è menz. quale sostenitore di Filippo di Svevia, che A. accolse a Basilea nel 1207.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/1,175 sg.
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici Prima menzione 1190 ✝︎ 7.6.1213

Suggerimento di citazione

Jurot, Romain: "Aarburg, Lüthold von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 08.05.2017(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/012072/2017-05-08/, consultato il 26.11.2020.