de fr it

AlbertMeyer

19.3.1893 Langnau im Emmental, 29.12.1962 Berna, rif., di Trub. Figlio di Johann, maestro forgiatore, e di Rosina Wyss. (1916) Luise Elise Beyeler, insegnante, figlia di Rudolf. Dopo le scuole a Langnau, si formò come insegnante elementare presso la scuola magistrale di Hofwil. Tra il 1913 e il 1956 insegnò a Buttenried (com. Mühleberg), dove fu tra l'altro membro del consiglio parrocchiale e segr. del caseificio. A causa di una periostite dal 1921 effettuò un lungo soggiorno di cura a Montana, durante il quale si interessò alle opere di Omero. Apprese da autodidatta il greco antico e incominciò un adattamento dell'Odissea in dialetto bernese, che concluse nel 1956. Pubblicata nel 1960 (quarta edizione nel 1988), l'opera ebbe grande rinomanza tra i filologi classici e negli ambienti letterari e fu insignita del premio Schiller. M. progettò anche una traduzione dell'Iliade, che non venne mai realizzata. Acquisì inoltre notorietà come collezionista di edizioni di Omero. Nel 1958 gli furono conferiti il premio letterario della città di Berna e il gran premio letterario del cant. Berna.

Riferimenti bibliografici

  • Der Bund, 4 e 5.1.1963
  • NZZ, 4.1.1963; 4.9.2003
  • TA, 26.1.1963
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.3.1893 ✝︎ 29.12.1962