de fr it

KonradMeyer

3.9.1824 Winkel (ZH), 31.3.1903 Zurigo, rif., di Bülach e Zurigo. Figlio di Bernhard, agricoltore, e di Anna Barbara Meier. (1855) Maria Magdalena Keller, figlia di Jakob, fonditore di campane. Dopo la scuola secondaria fu segr. del prefetto, segr. com. e sindaco di Bülach (1848-59) e giudice distr. (1859-62). Dal 1862 lavorò nella soc. di assicurazioni La Mobiliare a Seebach (oggi com. Zurigo), dal 1877 in qualità di ispettore. Fu redattore del Republikanischer Kalender (1858-63) e autore della raccolta di poesie dialettali Gedichte in Schweizerischer Mundart (1844, in tre edizioni), ispirata a Johann Peter Hebel, dei Geistliche Lieder (1847, in parte musicati), del poema epico Die Jungfrau von Orleans (1854), così come di opere didattiche. Scrisse anche con lo pseudonimo di Julius Freimund.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso ZBZ
  • D. Rudolf, K. Meyer und sein Freundeskreis, 1909 (con elenco delle op.)
  • Kosch, Deutsches Literatur-Lex., 10, 986
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Julius Freimund (pseudonimo)
Dati biografici ∗︎ 3.9.1824 ✝︎ 31.3.1903