de fr it

OlgaMeyer

30.4.1889 ​​​​​​Zurigo, 29.1.1972 Zurigo, di Zurigo. Figlia di Johann Emil Meier, postino, e di Anna Barbara nata Lüssi. (1929) David Blumenfeld, medico. Dopo la scuola magistrale, fu maestra di scuola elementare a Zurigo. Dal 1938 al 1945 fu redattrice della Schweizerische Lehrerinnenzeitung. I primi racconti della trilogia Anneli (1919-1934) furono destinati all'insegnamento scolastico; illustrano, nell'ottica della gente comune, le conseguenze dell'industrializzazione nella valle della Töss. Autrice di oltre 30 libri per bambini e ragazzi, l'opera Der kleine Mock (1925) è uno dei più noti. Scrisse inoltre drammi radiofonici, tra cui un adattamento di Heidi di Johanna Spyri, e fu una narratrice radiofonica molto popolare. Venne insignita di onorificenze da parte della città e del canton Zurigo, nonché della Fondazione Schiller. Nel 1945 e nel 1956 vinse il Premio svizzero del libro per ragazzi.

Riferimenti bibliografici

  • Doderer, Klaus (a cura di): Lexikon der Kinder- und Jugendliteratur. Personen-, Länder- und Sachartikel zu Geschichte und Gegenwart der Kinder- und Jugendliteratur, vol. 2, 1977, p. 486.
  • Kosch, Wilhelm (a cura di): Deutsches Literatur-Lexikon. Biographisch-bibliographisches Handbuch, vol. 10, 1986, pp. 991-992.
  • Zogg-Landolf, Annemarie: Olga Meyer, 1889-1972. Leben und Werk, 1989.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Olga Blumenfeld (nome da coniugata)
Olga Meier (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 30.4.1889 ✝︎ 29.1.1972

Suggerimento di citazione

Meister, Franziska: "Meyer, Olga", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 23.02.2021(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/012112/2021-02-23/, consultato il 15.06.2021.