de fr it

Johann WilhelmSimmler

29.8.1605 Zurigo, 14.3.1672 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Rudolf (->) e di Regula Müller. Ursula Hess. Studiò all'Univ. di Basilea (1624) e ottenne il titolo di dottore in teol. a Ginevra (1627). Compì un viaggio di studio a Parigi e Sedan (1627). Fu pastore rif. a Uitikon (1629) e Herrliberg (1631), curatore della biblioteca civica di Zurigo (1632), insegnante e ispettore al Collegium del Fraumünster. Con la raccolta Teutsche Gedichte (1648), più volte ripubblicata e tradotta in rom. (1684), intendeva diffondere la poesia ted. sul modello della Soc. dei Carpofori. Fondò, con Conrad Meyer, i Neujahrsblätter der Burgerbibliothek, pubblicò scritti per l'elezione a borgomastro di Johann Heinrich Waser e Hans Heinrich Rahn e fu correttore di una traduzione della Bibbia (1661).

Riferimenti bibliografici

  • R. Weber-Steiner, "Glückwünschende Ruhm- und Ehrengedichte", 2006
  • M. Sulmoni, "Einer kunst- und tugendliebenden Jugend verehrt", 2007
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 29.8.1605 ✝︎ 14.3.1672