de fr it

JohannesTobler

10.4.1732 Sankt Margrethen, 3.2.1808 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Georg Christoph, pastore rif., e di Dorothea Falkenstein, figlia di un pastore rif. Anna Wolf, figlia di Hans Jakob, pastore rif. Dopo la formazione a Zurigo (dal 1747), venne consacrato nel 1750. Fu catechista (1752) a Unterstrass (oggi com. Zurigo), pastore di Ermatingen (1754), diacono al Fraumünster (1768) e secondo arcidiacono e canonico al Grossmünster (1777) di Zurigo. Tradusse e scrisse numerosi saggi teol., prediche e scritti edificanti destinati soprattutto all'educazione del popolo, in parte ampiamente diffusi. Strinse amicizia e intrattenne un intenso scambio epistolare tra l'altro con Christoph Martin Wieland e Friedrich Gottlieb Klopstock. Sostenne una teol. critica, senza tuttavia essere un illuminista radicale. Fece parte della cerchia dei patrioti zurighesi e nel 1767 aderì alla Soc. morale di Zurigo.

Riferimenti bibliografici

  • T. K. Kuhn, Religion und neuzeitliche Gesellschaft, 2003, 195 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 10.4.1732 ✝︎ 3.2.1808