de fr it

FerdinandVetter

3.2.1847 Osterfingen (oggi com. Wilchingen), 6.8.1924 nell'ex convento di Stein am Rhein, rif., di Stein am Rhein. Figlio di Ferdinand, pastore rif., e di Rosalie Raschle. Fratello di Theodor (->). (1878) Mary Ellen Verena Brodbeck, figliastra di Josef Viktor Widmann. Studiò all'Univ. di Basilea (1866-68), tra l'altro con Wilhelm Wackernagel e Jacob Burckhardt, poi a Berlino (1868-69), conseguendo il dottorato a Gottinga (1872). Insegnò alla scuola cant. di Coira (1870-73) e ad Aarau (1874) e fu libero docente all'Univ. di Zurigo (1874). Insegnante di ted. al liceo di Berna (1876-80), fu professore straordinario (1876) e in seguito ordinario di filologia ted. (poi di letteratura ted. antica) all'Univ. di Berna (1886-1921, decano 1897-98 e rettore 1909-10). Autore di testi sulla storia della letteratura bernese, tra l'altro su Niklaus Manuel, Albrecht von Haller e Jeremias Gotthelf, oltre alla prima edizione popolare delle opere di quest'ultimo (1898-1902) curò la pubblicazione di numerosi testi medievali, tra cui scritti sul misticismo e cronache. Fu inoltre redattore della Rivista elvetica (1891-97). Vieppiù dedito alla storia dell'arte, fu tra i fondatori della Soc. per la manutenzione della collegiata di Berna (1880), si occupò della storia del convento di S. Giorgio a Stein am Rhein (rilevato dal padre nel 1888) e scrisse drammi teatrali, fra cui il Festspiel intitolato Niklaus Manuel (1900) per il completamento del campanile della collegiata. Concepì inoltre l'idea di istituire un'org. analoga alla Croce Rossa a tutela dei monumenti storici e delle opere d'arte (Friede dem Kunstwerk!, 1917).

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso ACit Stein am Rhein
  • ThBeitr., 62, 1925, 105-114 (con elenco delle op.)
  • Kosch, Deutsches Literatur-Lex., 25, 413-416
  • C. König (a cura di), Internationales Germanistenlexikon 1800-1950, 3, 2003, 1938-1940
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF