de fr it

John FriedrichVuilleumier

1.12.1893 Basilea (Johann Frédéric), 23.8.1976 Riehen, rif., di Basilea, Tramelan e La Sagne. Figlio di Charles Auguste, ingegnere, e di Katharina Schetty (1894). Celibe. Studiò diritto alle Univ. di Basilea, Ginevra, Berlino e Zurigo, conseguendo il dottorato all'Univ. di Basilea (1918). Nel 1918-19 fu volontario nel penitenziario di Basilea. Nel 1919 si recò negli Stati Uniti, dove come prigioniero volontario per alcune settimane studiò il sistema carcerario americano. Da questa esperienza scaturì tra l'altro anche il romanzo Sie irren, Herr Staatsanwalt! (1937). Dal 1921 visse come giornalista e scrittore indipendente in particolare a Parigi, New York, Renan (BE) e, dal 1962, a Basilea. I protagonisti dei suoi romanzi (tra cui Muramur, 1951) e racconti sono personaggi marginali. Fu anche autore di opere sul diritto penale e sulla riforma del sistema penale. Fu insignito del premio della Fondazione Schiller sviz. (1968) e del premio artistico della città di Basilea (1970).

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso UBB
  • E. M. Bräm, Dichterporträts aus dem heutigen Schweizer Schrifttum, 1963
  • Kosch, Deutsches Literatur-Lex., 26, 475 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1.12.1893 ✝︎ 23.8.1976