de fr it

RobertWeber

5.8.1824 Rapperswil (SG), 7.12.1896 Basilea, rif., di Rüti. Figlio di Hans Heinrich, fabbricante, e di Maria Magdalena Josepha Aloisa Helbling. 1) Susanna Süri; 2) Margaretha Pauline Cherno. Studiò teol., filosofia, storia e filologia a Zurigo. Dopo la consacrazione (1847), si perfezionò a Tubinga, tra gli altri con Friedrich Theodor Vischer. Fu pastore a Rifferswil (1849-55) e catechista a Oberstrass (1855, dimissionario nel 1859), poi redattore della Berner Zeitung (1860-64), insegnante e rettore della scuola distr. di Seon (1867-73), di nuovo redattore e, dal 1875, redattore delle pagine culturali delle Basler Nachrichten. Curò l'edizione dei primi tre volumi dell'antologia Die Poetische Nationalliteratur der deutschen Schweiz (1866-67), principale raccolta di letteratura sviz. del XVIII e XIX sec. Fu pure autore di poesie e racconti e fondò il mensile illustrato Helvetia, che ebbe ampia diffusione.

Riferimenti bibliografici

  • R. Weber's Sämmtliche Schriften, 1881-1886
  • Fondo presso UBB
  • Kosch, Deutsches Literatur-Lex., 28, 603-605
  • W. Jucker, «R. Weber - ein bedeutender Rütner Literat», in Verkehrsverein Rüti-Tann, 33, 1974, 66 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF