de fr it

RosaWeibel

28.11.1875 Detligen (com. Radelfingen), 1.10.1953 Zurigo, di Schüpfen. Cameriera, divenne invalida a seguito di una caduta nel 1897 e cominciò allora a scrivere. All'inizio del XX sec. si trasferì a Zurigo. Acquisì notorietà come autrice di racconti (tra gli altri Von Lieb' und Leid, 1914), poesie (Gedichte, 1909) e pièce teatrali in dialetto bernese (fra cui Vorhär u nachhär, 1929; Altmödig u neumödig, 1950). Riscossero successo anche i suoi libri per ragazzi, come Züseli, und wie es zu Fritzli kam (1938).

Riferimenti bibliografici

  • A. e C. Linsmayer (a cura di), Frühling der Gegenwart, 1982, 506
  • AA. VV., Deutschsprachige Schriftstellerinnen in der Schweiz, 1700-1945, 1994, 227 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 28.11.1875 ✝︎ 1.10.1953