de fr it

MaxWidmann

23.1.1867 Liestal, 24.10.1946 Burgdorf, rif., di Augst e Liestal. Figlio di Josef Viktor (->). Anna Grassi. Dopo la scuola magistrale a Wettingen e Coira, ottenne la patente grigionese di insegnante. In seguito studiò germanistica alle Univ. di Berna e Berlino (dal 1887), conseguendo il dottorato (1894). Fu redattore del periodico Der Freie Rätier, del Bieler Anzeiger, delle Aargauer Nachrichten e, dal 1911 al 1946, del Burgdorfer Tagblatt. Cofondò la Soc. letteraria di Aarau, la Soc. del Casino di Burgdorf, il Burgdorfer Jahrbuch e la sezione di Burgdorf del partito radicale. Fu anche autore di racconti (Das Verhängnis,1920; Der Diplomat im Landstädtchen, 1932), libretti (Der heilige Hain, 1910; musica di Hans Huber), pièce teatrali e Festspiele. Inoltre redasse tra l'altro una biografia di suo padre, studi di storia locale e la sua autobiografia (Sanfter Nachklang goldner Tage, 1935).

Riferimenti bibliografici

  • Burgdorfer Tagblatt, 25, 27 e 29.10.1946
  • Burgdorfer Jahrbuch, 15, 1948, 7-10
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 23.1.1867 ✝︎ 24.10.1946