de fr it

HektorZollikofer

17.8.1799 San Gallo, 17.2.1853 San Gallo, rif., di San Gallo. Figlio di Heinrich Jakob, barbiere e parruccaio, e di Marie Gerung. 1) Marie Habisreutinger; 2) Elisabeth Debrunner. Dopo il collegio a San Gallo (1814-17), proseguì gli studi di teol. (1819) e ricevette l'ordinazione (1820); nel frattempo e in seguito fu attivo come insegnante. Fu inoltre segr. del governo (1826) e dell'amministrazione delle finanze a San Gallo (1831-32). Più tardi gestì un commercio di minerali, fu bidello della Soc. di lettura (fondata nel 1835) e autore di poesie d'occasione. Elaborò le impressioni delle sue escursioni in Germania e nell'Italia settentrionale tra l'altro nell'opera Gedanken und Dichtungen auf meinem Wege zwischen der Schweiz und Schweden (1827). Il suo romanzo Der Wolfssäugling (1834) narra di desideri inappagati, avventure selvagge e del grande amore.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso KBSG
  • G. Jenny, H. Zollikofer (1799-1853), 1917
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.8.1799 ✝︎ 17.2.1853

Suggerimento di citazione

Bigler-Marschall, Ingrid: "Zollikofer, Hektor", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 12.11.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/012427/2012-11-12/, consultato il 02.12.2020.