de fr it

Johann JakobBär

2.7.1799 Richterswil, 9.4.1841 Männedorf, rif., di Richterswil. Figlio di Hans Jakob, ultimo amministratore del convento di Kappel. Luisa Fäsi. Frequentò le scuole elementari a Richterswil; dai 13 anni vi fungeva da supplente del maestro. Dal 1814 al 1818 lavorò in un ufficio a Zurigo, dal 1818 al 1822 a Richterswil. Nel 1822 si trasferì con il padre a Kappel am Albis, dove prese lezioni, spec. di lat. e greco, dal pastore rif. del villaggio. Nel 1830 aprì una scuola privata a Richterswil; dal 1835 insegnò alla scuola secondaria di Männedorf. Con la pubblicazione dei calendari Haus- und Wirthschaftscalender des Schweizerischen Republikaners (1832-38), Kalender für Kinder e Kalender für die Jugend (1834-41), nei quali erano riportati testi fra gli altri di Johann Peter Hebel, Hans Georg Nägeli, Johann Heinrich Pestalozzi, Johann Martin Usteri, cercò di migliorare il livello di istruzione delle classi popolari. Nel 1842 Eduard Billeter curò la pubblicazione del suo J. J. Bär's poetischer Nachlass.

Riferimenti bibliografici

  • A. Schmidt, B. F. Voigt (a cura di), Neuer Nekrolog der Deutschen, 19, 1841
  • G. Meyer von Knonau, Der Canton Zürich, 1, parte 2, 1846, 72, 105
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 2.7.1799 ✝︎ 9.4.1841