de fr it

ArthaudAllamand

Menz. per la prima volta nel 1327, 1376 . Figlio di Guillaume, signore di Valbonnais (F), e di Agnès de Villars, signora di Aubonne e di Coppet; fratello di Humbert e Hugues, signori di Aubonne e di Coppet. Fu dapprima monaco a Cluny, poi priore di Valbonnais (1327-32), Nantua (F, 1332-38) e Romainmôtier (dal 1338) dove, grazie a un'amministrazione oculata, riuscì a ridurre i notevoli debiti accumulati dai suoi predecessori. Dal 1371 al 1376 fu priore del convento di Payerne, di cui migliorò le finanze.

Riferimenti bibliografici

  • HS, III/2, 448, 554 sg.
Link
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici Prima menzione 1327 ✝︎ 1376

Suggerimento di citazione

Hausmann, Germain: "Allamand, Arthaud", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 08.06.2001(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/012460/2001-06-08/, consultato il 03.03.2021.