de fr it

DieboldBaselwind

Menz. il 19.3.1329 come curato di Berna, 2.5.1360 (ancora in carica), di Gebweiler (Alsazia). Membro dell'ordine dei cavalieri teutonici. Diede un sostegno concreto ai beghinaggi della città di Berna. Nel 1339 accompagnò le truppe bernesi alla battaglia di Laupen. Nel 1334 pose la prima pietra della terrazza esterna della cattedrale di S. Vincenzo e nel 1359 concluse una convenzione con Berna per ricostruire il coro, crollato durante il terremoto del 1356.

Riferimenti bibliografici

  • Sammlung bernischer Biographien, 1, 1884, 241-244
  • HS, IX/2
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 19.3.1329 ✝︎ 2.5.1360

Suggerimento di citazione

Utz Tremp, Kathrin: "Baselwind, Diebold", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 15.01.2002(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/012496/2002-01-15/, consultato il 19.09.2020.