de fr it

Perrine deBaume

1408 nel castello di B. (Dip. Doubs, F), dopo il 1477 . Figlia di Alard, signore di Roche e di B. Nipote di Henri (1439), francescano, direttore spirituale di S. Coletta di Corbie. B. seguì l'esempio di sua sorella Mahaut (badessa del convento di Orbe nel 1472) e si dedicò alla vita religiosa; raggiunse Coletta e rimase al suo fianco per tutta la vita. Tra il 1424 e il 1426 fu clarissa nel convento di Vevey, all'epoca sotto la guida di Coletta. Negli anni 1471-77 ca. dettò le sue memorie, che rappresentano una fonte importante per lo studio della vita della santa.

Riferimenti bibliografici

  • HS, V/1, 584, 602
  • E. Lopez, Culture et sainteté, 1994
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1408 ✝︎ dopo il 1477

Suggerimento di citazione

Andenmatten, Bernard: "Baume, Perrine de", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 15.04.2002(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/012497/2002-04-15/, consultato il 22.09.2020.