de fr it

Gerhard vonBevar

Attestato per la prima volta nel 1297, 19.8.1318 Costanza. Discendente dal casato borgognone dei de Vergy, signori di Belvoir; probabilmente figlio di Hugo II. Menz. quale preposito di Bligny nel 1297, fino al 1307 fu arcidiacono di Avallon, canonico di Saulieu, Beaune e Avallon (tutte località della Borgogna). Nominato da Clemente V dopo la contestata doppia elezione, fu vescovo di Costanza dal 1307 al 1318. B. sostenne il re Enrico VII, che accompagnò nel suo viaggio a Roma, ma non partecipò alla lotta che si aprì alla sua morte per la successione. Spesso assente, B. lasciò ai suoi vicari generali la cura della diocesi, i cui debiti aumentarono enormemente e i cui beni furono posti in pegno o venduti.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/2, 289-291
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Gerhard von Belvoir
Dati biografici Prima menzione 1297 ✝︎ 19.8.1318

Suggerimento di citazione

Feller-Vest, Veronika: "Bevar, Gerhard von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 08.12.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/012501/2011-12-08/, consultato il 28.01.2021.