de fr it

AlbrechtBlarer

Menz. per la prima volta nel 1379, 7.4.1441 Costanza, di Costanza. Figlio di Albrecht. Studiò a Praga come canonico del duomo di Costanza (1385-86) e sempre a Costanza fu prevosto di S. Stefano (1406-07 e 1417-22), prevosto (1391-1407) e custode (1431-41) del duomo. Dal 1407 al 1410 fu vescovo della città. Nel 1407 stipulò con il duca Federico IV d'Austria, con la cavalleria sveva e con la città di Costanza un'alleanza contro gli Appenzellesi, che furono sconfitti nel 1408. Si adoperò per introdurre alcune riforme nel vescovado. Con il riconoscimento del papa pisano Alessandro V, B. mise fine allo scisma nella sua diocesi. Nel 1410, dopo averne risanato la situazione finanziaria, lasciò il vescovado a Otto von Hachberg.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/2, 340-343
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF