de fr it

Mangold vonBrandis

Menz. per la prima volta nel 1356, 19.11.1385 Kaiserstuhl, Reichenau. Figlio di Thüring II, barone, e di Katharina von Weissenburg. Nipote di Heinrich (->). Fu monaco, cellerario (1356), preposito (1366) e abate di Reichenau (1383-85). Partecipò alla faida tra la sua fam. e Costanza. La sua elezione a vescovo di questa città (1384), sostenuta dal duca Leopoldo III d'Austria e confermata dal papa avignonese Clemente VII, fu contrastata dai difensori dell'obbedienza romana (la città di Costanza e le città della Lega sveva), il cui candidato era Nikolaus von Riesenburg.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/2, 327-329
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Feller-Vest, Veronika: "Brandis, Mangold von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 13.12.2002(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/012524/2002-12-13/, consultato il 25.01.2021.