de fr it

Jean deLacconay

Attestato dal 7.1.1499/1500, fra il 13.7 e il 28.10.1520 a Roma. Originario del villaggio ginevrino di Laconnex. Cistercense, dispensiere del convento di Montheron (1508), da semplice monaco venne eletto abate il 30.4.1509. Sostituito da un vicario dal 16.4.1510, tornò a Montheron nel 1512 per difendere il diritto di giurisdizione della sua abbazia contro Berna e Friburgo. Nel 1512-14 ricevette l'incarico di ristabilire la situazione economica dell'abbazia di Aulps nell'Alta Savoia. Nel 1518 affittò Montheron a un monaco e a un laico e nel 1519 divenne priore commendatario del convento cluniacense di S. Vittore a Ginevra, privando François Bonivard di tale beneficio.

Riferimenti bibliografici

  • HS, III/3, 339
Scheda informativa
Variante/i
Jean Brisset de Lacconay
Dati biografici Prima menzione 7.1.1499/1500 ✝︎ fra il 13.7 e il 28.10.1520