de fr it

Berthold vonBuchegg

Menzionato per la prima volta nel 1297 quale cavaliere dell'ordine teutonico a Beuggen (Baden, D), 24.11.1353 Molsheim (Alsazia). Figlio di Heinrich, langravio di Borgogna, e di Adelheid von Strassberg. Fratello di Hugo (->) e di Matthias (->). Fu commendatario dell'ordine teutonico a Sumiswald (1302-12), Beuggen (1305-07) e Coblenza (1324), nonché commendatario provinciale in Alsazia e in Borgogna (1305-21). Nel 1328 fu nominato vescovo di Spira, prima di divenire vescovo di Strasburgo (1328-53). Appoggiò gli Asburgo e la curia, ma nel 1338 si sottomise a Ludovico il Bavaro. Nel 1338 difese gli ebrei contro il movimento contadino delle "braccia di cuoio" (Armleder), ma, indebitatosi, partecipò egli stesso al pogrom del 1349.

Riferimenti bibliografici

  • NDB, 2, 158
  • F. Graus, Pest - Geissler - Judenmorde, 1987 (19943), 174-186
  • H. Thomas, Ludwig der Bayer, 1993
  • Gatz, Bischöfe 1198, 758
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF