de fr it

Walter vonCham

Attestato dal 1252, 3.2.1276 . Forse discendente di una fam. di cavalieri e amministratori del Fraumünster di Zurigo. Dal 1252 monaco e sacerdote a Engelberg, succedette nella carica di abate a Walter von Yberg, deposto nel 1267. Nel 1270 ottenne l'incorporazione della parrocchia di Stans. Nel 1271 ricevette dal convento alsaziano di Murbach un terreno a Lucerna, per costruirvi la cosiddetta "casa di Engelberg". Nel 1274, certamente a causa dell'espansione degli Urani attraverso il passo della Surenen, C. si pose sotto la protezione di Rodolfo I d'Asburgo, di sua moglie Gertrud e di papa Gregorio X. Nel 1275 C. intentò un'azione contro gli Urani presso il re; sotto la pressione di quest'ultimo, un arbitraggio ad Altdorf mise momentaneamente fine alla lite.

Riferimenti bibliografici

  • HS, III/1, 615 sg.
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1252 ✝︎ 3.2.1276