de fr it

Urbain deChevron

Menz. per la prima volta nel 1454 come canonico di Aiguebelle (Savoia), 9.11.1483 . Figlio di Rodolphe de Villette, signore di C. Nel 1461 papa Pio II gli concesse il priorato di Saint-Sulpice (VD). Accumulando i benefici ecclesiastici nel ducato di Savoia, C. venne successivamente nominato canonico di Losanna (1461), canonico di Ginevra (1462) e canonico di Saint-Jean-de-Maurienne (1462). Fu protonotario apostolico e ambasciatore di Savoia presso le autorità di Berna e Friburgo. Nel 1482 venne nominato vescovo di Ginevra, senza però il riconoscimento del pontefice. Morì arcivescovo di Tarantasia (1483)

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/3, 1980, 106; III/1, 1986, 1484